Mercoledì, 03 Giugno 2015 13:47

MOSTRA DI DANIEL BUREN AL MUSEO MADRE “COME UN GIOCO DA BAMBINI”

Scritto da 
Vota questo articolo
(7 Voti)
Daniel Buren Come un gioco da bambini, lavoro in situ, 2014-2015, Madre, Napoli - #1 Installation view Courtesy Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee, Napoli Photo © Amedeo Benestante Daniel Buren Come un gioco da bambini, lavoro in situ, 2014-2015, Madre, Napoli - #1 Installation view Courtesy Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee, Napoli Photo © Amedeo Benestante

 

Prepariamoci ad una delle mostre più divertenti e coinvolgenti! 

Daniel Buren Come un gioco da bambini, lavoro in situ, 2014-2015, Madre, Napoli - #1 Installation view Courtesy Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee, Napoli Photo © Amedeo Benestante

“Come un gioco da bambini”, di Daniel Buren, noto artista francese, è al Museo Madre ( Museo d’Arte Contemporanea Donnaregina) dal 25 Aprile al 31 Agosto 2015. L’incredibile installazione in situ è solo uno dei primi progetti che verranno affidati all’artista nel corso del 2015. L’opera, ottenuta dalla collaborazione tra l’artista e l’architetto Patrick Bouchain, sarà visibile al piano terra del Museo. Un vero e proprio spazio di gioco, dove i visitatori potranno passeggiare tra archi colorati, torri, cerchi (dove saranno visibili le famose righe di 8,7 cm, tratto distintivo del celebre artista francese), tutti collocati simmetricamente tra loro. Un’opera che celebra il rapportotra il museo ed il suo pubblico, proprio com’è stato detto da Andrea Viliani, Direttore del MADRE. Ed ancora, il Direttore afferma che, sarà possibile, assistere ad un vero e proprio “dialogo” tra due città, la città dell’arte e la città reale, grazie alla posizione della mostra, nella sala Re_PUBBLICA Madre, al piano terra.  Un modo per avvicinare le due città. Le sorprese, e lo stupore che ne consegue, non finiranno qui, in quanto nel corso dell’anno i vari progetti  andranno sempre più verso l’esterno. Aspettiamo per scoprire di più. Per il momento, consiglio a tutti di vivere questa esperienza del primo grande progetto, al MADRE, di Daniel Buren. Esperienza che vi riporterà alla semplicità e alla leggerezza, caratteristiche che possiamo ritrovare nei bambini, afferma Andrea Viliani. È assolutamente da non perdere, un modo per riscoprire la naturalezza, la spontaneità, che ci hanno caratterizzato da più piccoli. Una mostra adatta a tutti, grandi e piccini. Divertente, piacevole, originale. Ma anche emozionante, ci riporta in una dimensione passata che dovrebbe essere, più spesso, presente.

 

Orari:

Dal 25 Aprile al 31 Agosto 2015

Lunedì/Sabato 10.00-19.30

Domenica 10.00 – 20.00

Martedì chiuso

Daniel Buren Come un gioco da bambini, lavoro in situ, 2014-2015, Madre, Napoli - #1 Installation view Courtesy Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee, Napoli Photo © Amedeo Benestante

Letto 792 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

 

 

Search

Language

Napoli Caput nel mondo

Napoli Caput nel mondo